Fondazione

La storia di questa azienda comincia nel 2006 dalla volontà della vera protagonista Rosa Pestilli, quando a soli 21 anni, proclamata Giurista d’Impresa presso l’Università degli Studi dell’Aquila, con la consapevolezza della sua preparazione, decide di realizzare il sogno nascosto nel cassetto, quello di diventare un affermato professionista nel campo della consulenza aziendale; un sogno maturato durante il suo proficuo percorso di studi, segnato da grandissime soddisfazioni e da importati traguardi che ne hanno fatto una donna caparbia, determinata e motivata, coniugando il lavoro e la famiglia con grande passione. Quella stessa passione che ha saputo trasmettere anche a clienti e collaboratori, per il suo costante ed efficace impegno, conquistando sin da subito la loro fiducia. 


Stimata per le sue spiccate doti intuitive, dà vita involontariamente ad un nuovo scenario professionale, rivoluzionando il modus operandi del mercato della Consulenza Aziendale che la porta ad essere notata sin da subito dal mondo imprenditoriale che ad oggi la definisce donna inarrestabile ed instancabile. 

Stima che non tarda ad arrivare anche da colleghi e professionisti in genere, apprezzata anche per i numerosi risultati raggiunti in brevissimo tempo; risultati che la spingono a farsi conoscere ed apprezzare anche dalle Istituzioni e personaggi di rilievo.
 

E’ proprio allora che la “Dottoressa“ cosi chiamata da tutti, si accorge che quel sogno oramai è diventato realtà ed inizia a pensare di trasformare la piccola attività professionale in quella che oggi viene definita una “grande società di consulenza e servizi per aziende e privati”.

Nel frattempo, portando avanti l’ambizioso progetto frutto di tanta passione, la stessa si convince che per realizzarlo a 360° necessitava del supporto di una figura manageriale, a cui affidare il difficile compito di sviluppare la complessa organizzazione aziendale, con l’obiettivo di assumere un ruolo determinante nel sistema economico lavorativo, anche attraverso l’affermazione del Marchio e del proprio Know how.
 

Consapevole, decide di coinvolgere una persona molto vicina, e che da sempre la supporta in tutte le sue imprese, così nel 2009 affida il ruolo al suo inseparabile coniuge.


Giuseppe Truono classe 1981, già noto nel mondo dello sport professionistico per le sue avventure internazionali, attualmente conosciuto come “il Manager dalle mille idee”, riesce sin da subito a scindere i ruoli di marito e di collega. Condivide fin da subito gli stessi obiettivi della consorte e riesce a realizzarli con impegno e motivazione.

Oggi riconosce nel proprio lavoro la stessa motivazione che lo spinse a far parte della realtà, trovando nelle sue parole l’affermazione di aver realizzato le proprie aspirazioni professionali, per le quali ha dedicato parte della sua vita nell’apprendere competenze e conoscenze nel campo dirigenziale, con particolare attenzione per la ricerca, lo sviluppo e la progettazione di iniziative legate al business e al marketing aziendale.

Grazie allo loro passione oggi l’Azienda continua a riscuotere successi e consensi, con lo scopo di realizzare nuovi ed ambiziosi progetti, mettendo sul piedistallo due ingredienti essenziali impegno e motivazione sociale, idee condivise anche dai molteplici collaboratori che attualmente compongono lo staff tecnico professionale.
Attualmente è un assetto basato, oggi come ieri su solidi valori che accompagnano un percorso storico e di vita lavorativa verso l’espansione del Marchio, dei bilanci e della stessa Passione per il proprio Lavoro.